SAVE THE DATE - Welfare e salute in Toscana - 5 luglio 2018

Per la prima volta in un unico nuovo rapporto, e raccolti assieme in un unico cofanetto, nella mattinata del 5 luglio verranno presentati i risultati ed i contenuti, opportunamente miscelati, della precedente Relazione sanitaria regionale, del Profilo sociale regionale e del Sistema di valutazione della performance della sanità toscana.

Schermata 2018 06 13 alle 11.36.30

Pubblicato il nuovo report europeo 2018 sulla droga

21/6/2018
Il consumo di droga in Europa interessa un numero sempre più vasto di sostanze. Fra i consumatori di stupefacenti è maggiormente diffusa la poliassunzione. La cannabis è ancora la sostanza più consumata.

Vaccinazioni: on line l’indagine ARS per conoscere le scelte e le opinioni dei genitori toscani

5/6/2018
Vivi in Toscana e hai un figlio di età compresa fra i 16 mesi ed i 6 anni? Facci sapere le tue scelte e le tue opinioni riguardo le vaccinazioni: compila il nostro questionario

18/6/2018

L’ARS per l’anticorruzione possibile. Il Decalogo per la sanità italiana

Il decalogo è curato da Ispe-Sanità e @Spazioetico

On line tutti i materiali delle due giornate di studio ARS: presentazioni, rapporti, video. Consulta la pagina e scarica la documentazione.

Secondo gli studi dell'Institute of Cancer Research di Londra, la malattia è più frequente nei bambini (portatori di un difetto genetico) allevati in un ambiente molto pulito, senza fratelli, senza allattamento al seno o contatti con altri bambini nel primo anno di età. [Dal sito Nbst]

La salute dei detenuti in Toscana a dieci anni dalla riforma: on line la pubblicazione ARS

21/5/2018
Presentata il 16 maggio a Firenze nel corso di un convegno rivolto a professionisti sanitari e sociali operanti nelle case circondariali toscane, ai professionisti del sistema giustizia e sanitario regionale e agli operatori del terzo settore interessati, la pubblicazione sintetizza i risultati della rilevazione ARS 2018 sulla popolazione detenuta in Toscana.

On line il portale PROLEA aggiornato, il Programma di osservazione dei LEA in Toscana

24/4/2018
Prolea implementa un sistema integrato di osservazione dei LEA che consente di capire come l'assistenza sanitaria sia garantita nei diversi contesti locali e se esistano differenze tra i cittadini.

Si è ridotta la mortalità per ictus ischemico in tutta la regione. Stabili gli esiti in area medica, così come la mortalità post frattura di femore, mentre aumenta la tempestività dell’intervento. Sul nostro portale Prose gli indicatori aggiornati al 2017, sebbene in forma provvisoria.

Il corso è su invito: rivolto a Direttori e staff di Zone-distretto, Direttori di Dipartimento del territorio, della Medicina generale, dell’Assistenza infermieristica, della Riabilitazione e dei Servizi sociali della Aziende Usl.

Dipendenze da sostanze e gioco d'azzardo, è on line il portale ARS

20/4/2018
Il portale raccoglie le principali informazioni riguardanti il fenomeno del consumo di sostanze psicotrope illegali e gioco d’azzardo in Italia e in Toscana.
Accedi al sito